I nuovi chef del Tonno Rosso di Cetara

di Ristorante San Pietro

Cetara è famosa per la pesca del tonno rosso. Un pesce prezioso che è particolarmente esaltato dalla cucina tradizionale. I ristoratori del borgo sentono la necessità di dare continuità a questa importante competenza locale. Incaricano Angela di organizzare la formazione di una brigata di nuovi cuochi. Vuoi anche tu indossare il cappello di cuoco di Cetara? Candidati a far parte della nuova brigata, ti faremo percorrere un itinerario nel mondo del tonno rosso partendo dal porto fino al ristorante San Pietro dove la commissione esaminerà il tuo lavoro.

Dove si svolge

Cetara (SA)

Luogo di incontro

Piazza Martiri Ungheresi Fontana di Ugo Marano

Durata

da 2 a 6 ore

Spostamenti

a piedi

Passioni

Storia del tonno e delle tonnare locali, enogastronomia locale, vita di mare, cooking class, incontro con i locals

Personalizzabile

Secondo le esigenze di costo e durata per famiglie, individuali e gruppi fino a 15 persone. Adattabile per gruppi più numerosi

Cosa possiamo fare insieme

■ Incontro con Angela al porto per organizzare la missione

■ Al porto alcuni pescatori ci raccontano del loro mestiere e delle tecniche di pesca

■ Al Ristorante “Alici come Prima”, i nuovi chef sono coinvolti dallo chef Stefano nella degustazione della tartare e dei filetti di tonno

■ Al Ristorante “San  Pietro”, all'interno del borgo di Cetara, lo chef Franco Tammaro insegna a cucinare gli straccetti con la bottarga  mettendo alla prova tutti gli chef

■ Al ristorante, esame di gruppo davanti alla Commissione con il Coordinatore del Gal Terra Protetta e lo chef Franco Tammaro

■ Grande festa per il compimento dell’impresa a base di prodotti tipici locali

Angela - Operatore di Turismo Esperienziale

Ciao, sono Angela e sono molto legata al mio territorio di contadini e pescatori, dove sono cresciuta nella tradizione di famiglia con una storia importante di pesca del tonno insieme a mio marito David, armatore e pescatore di tonno. Mi piace valorizzare la storia, le abitudini, la cultura e la gastronomia locale e poi condividerle con gli altri. Ti aspetto a Cetara!